rapiti

ITALIANI RAPITI IN LIBIA: Gli investigatori lasciano Ghat per mancanza di mezzi

23.09.2016

La squadra di investigatori italiani giunta ieri mattina a Ghat, nella regione del Fezzan nel sud della Libia, per indagare sul rapimento dei due connazionali sequestrati lo scorso 19 settembre da un commando armato, avrebbe già lasciato in serata la città libica. E' quanto hanno riferito fonti della sicurezza locale citate dalla testata on line libica "al Wasat".