nazionale

La sovranità spetta ancora ai popoli? E' questa la grande questione posta da Viktor Orban con il referendum

02.10.2016

Quella ingaggiata dal premier magiaro è una battaglia a difesa della sovranità popolare e nazionale. La domanda che lui ha posto è se sia ammissibile che una direttiva delle istituzioni europee possa essere vincolante per i paesi membri al punto da non tener conto dell'opinione della maggioranza del parlamento di Budapest, diretta espressione della volontà popolare.

La scuola: fondamento della coscienza civile e nazionale di un popolo

28.09.2016

L’istruzione pubblica è oggettivamente parte di una strategia politica nazionale e deve partecipare ad un’azione tesa all’interesse e alla coesione nazionale, proprio in un tempo in cui la congiuntura economica, le guerre e le migrazioni di popoli minacciano di trasformare perfino l’assetto degli stati. Senza retorica alcuna, semplicemente la scuola non può essere palestra di disfattismo nazionale: le scelte di politica scolastica devono corrispondere alle necessità di uno stato, dal punto di vista professionale e civile.