cyberguerra

Cyber Warfare: gli hacker oscurano la Costa Est degli Stati Uniti

22.10.2016

E' in corso da ieri mattina un enorme cyber attacco che ha oscurato siti web americani di notevolissima importanza economica, mediatica, politica. Per alcune ore, durante la giornata, sono risultati inaccessibili veri e propri colossi come Paypal, Visa, Amazon, Ebay, ma anche Twitter, Spotify, Air BnB e media online quali Netflix, Cnn, New York Times, Boston Globe, Financial Times, The Guardian, HBO Now, Soundcloud e il sito della BBC. 

Follia: per salvare la Clinton, Obama dichiara (cyber)guerra alla Russia

17.10.2016

In sostanza l'amministrazione americana, senza fornire alcuna prova, ha accusato la Russia di voler influenzare la campagna elettorale USA e di essere responsabile delle operazioni hacker che hanno portato Wikileaks a entrare in possesso di migliaia di email dei democratici americani. Da qui il passo falso di Obama che avrebbe già dato via libera ai servizi segreti di operare e aprire delle "doors" nei sistemi informatici del governo russo. Una mossa azzardata, dato che in questo modo a Washington stanno pubblicamente ammettendo di essere coinvolti in attività di hackeraggio contro uno stato sovrano, manifestando l'intenzione di attaccarlo in assenza del benchè minimo indizio.