USA: Pentagono chiude contratto da 927 milioni di dollari con Microsoft

Giovedì, 22 Dicembre, 2016 - 17:45

Microsoft si è aggiudicata un contratto da 927 milioni di dollari con il Pentagono per la fornitura di supporto tecnico per un periodo di cinque anni. Lo ha comunicato la Defense Information Systems Agency martedì scorso.

Nella nota sull'accordo si parla di "supporto Microsoft Blue Badge Cardholder altamente qualificato," che richiede l'accesso al codice sorgente proprietario di Microsoft. "I requisiti fondamentali per il contraente sono la fornitura di servizi di consulenza, che comprendono sviluppatori di software e team orientati al prodotto per lo sfruttamento di risorse di proprietà e codici sorgente, nonché servizi di supporto come strumenti e conoscenze di base, assistenza per la risoluzione dei problemi da parte degli sviluppatori di prodotto e accesso al codice sorgente Microsoft qualora necessario per il supporto delle missioni del dipartimento della Difesa", riporta l'annuncio. I servizi saranno resi prevalentemente negli Stati Uniti, ma possono essere richiesti anche al di fuori degli stessi a seconda delle necessità.