I Ministri degli Esteri russo e tedesco: i colloqui "bloccati"

Lunedì, 15 Agosto, 2016 - 15:15

Ancora prima dei colloqui a Ekaterinburg, Sergei Lavrov ha chiamato i rapporti con la Germania tesi, e non per colpa della Russia. Più tardi, il ministro degli Esteri tedesco e il capo dell'OSCE, Frank-Walter Steinmeier, ha effettivamente confermato le parole del suo collega, dicendo che i colloqui sono "bloccati".

Secondo le spiegazioni di Steinmeier, l’Europa è più preoccupata per la sovranità della Russia. Così, per quanto riguarda la crisi dell’Ucraina, egli ha detto che gli europei sono in attesa per i risultati delle indagini degli attacchi terroristici impediti in Crimea, sia dall'Ucraina e dalla Russia. Il coinvolgimento della Russia nella guerra siriana, lui ha chiamato inaspettato anche.

Lavrov
Tuttavia, il Ministero degli Esteri russo sottolinea che il dialogo deve continuare. La cosa principale che c’e stato davvero un dialogo, piuttosto che cercare di erogazione gli ordini, come probabilmente previsto l'Occidente, lacerato dalle contraddizioni.