Cuba e l'Unione europea hanno firmato un accordo storico

Lunedì, 12 Dicembre, 2016 - 13:30

Il primo nella storia l'accordo bilaterale sulla normalizzazione delle relazioni è stato firmato dal Ministro degli Esteri, Bruno Rodriguez, e il capo della diplomazia europea Federica Mogherini.

L'accordo, approvato dal Consiglio dei Ministri dell’UE, ha lo scopo di ampliare la portata della cooperazione tra Cuba e l'Unione europea. Tuttavia, prima di entrare in vigore, la ratifica dovrebbe avvenire da parte di tutti gli Stati membri dell'UE. In precedenza, è stato cambiato il testo del contratto in relazione con la posizione della Spagna.

Ricordiamo che i negoziati sulla normalizzazione delle relazioni sono iniziati ancora nel 2014.

Inoltre, oggi è in Cuba con una visita ufficiale Eric Schmidt, il proprietario della società americana di Google, che ha l’intenzione di firmare un contratto con il governo dell'isola per concedere l'accesso a Google globale Cache, è un server di rete, accelerando il lavoro dei servizi.

Ricordiamo che Google conduce un’attiva campagna di informazione, in modo che tutti questi accordi non possono essere considerati senza tener conto delle specificità di guerre dell'informazione. È noto che la società utilizza tutte le sue capacità, tra cui la censura e l'intelligenza.

Ciò nonostante, durante il fine settimana la Cuba ha visitato il vice presidente del governo russo, Dmitry Rogozin, che ha firmato con il governo cubano un certo numero di contratti nel settore della difesa.