GIAPPONE SCEGLIE LA SOVRANITÀ E TRADIZIONE

26.09.2016

In Giappone, si è aperta la sessione straordinaria della camera bassa del parlamento, dove possono essere adottate le gravi modifiche alla Costituzione, per eliminare la quota di dipendenza del Giappone dagli Stati Uniti.

Legalmente possibile

Come risultato delle elezioni la "coalizione di governo", costituita dal Partito Liberal Democratico di Shinzo Abe e il Partito "Komeito", hanno ricevuto la maggioranza - due terzi dei voti nella camera superiore, necessari per il processo decisionale. Dal momento che la camera bassa ha tradizionalmente sostenuto il primo ministro, la vittoria nella casa superiore ha dato la possibilità di avviare un dibattito sulle modifiche.

Gli emendamenti: la rinascita delle tradizioni

In primo luogo, il parlamento del Giappone sta per rivedere le responsabilità dell'Imperatore. Ora l’Imperatore è una figura che non ha il potere e solo conduce qualche cerimonia. Ma per i giapponesi vuol dire molto: l’Imperatore è oggetto di culto, un discendente della dea. E' noto che dopo la seconda guerra mondiale, gli Stati Uniti volevono generalmente abolire il titolo di Imperatore, ma poi hanno cambiato la decisione. Ora il primo ministro, che ha servito come capo di stato, sta per restituire lo stato dell'Imperatore.

Tuttavia, l'attuale Imperatore Akihito, in ogni caso, non può accettare questa posizione. Nella tradizione giapponese, una nuova era inizia con un nuovo Imperatore, inoltre, l’attuale Imperatore Akihito di 82 anni ha rilasciato una video-dichiarazione, in cui si lamentò con cattive condizioni di salute.

Molto probabilmente, la Corte Imperiale ha deciso di non danneggiare la conservatrice società giapponese, in particolare sullo sfondo di rafforzamento dei valori tradizionali, una dei quali è la libertà e l'indipendenza.

Nonostante il fatto che nel suo discorso di apertura di questa mattina, Abe ha detto che la cooperazione con gli Stati Uniti è una base della politica, ma i rapporti con la Russia stanno diventando sempre più importanti.

E' importante che l'era corrente del regno Akihito - Heisei, si traduce dal giapponese come "l'instaurazione della pace". E’ per questo per il Giappone è così importante di concludere un trattato di pace con la Russia. Questo ha indirettamente affermato Shinzo Abe durante la sua visita in Russia.

Modifica delle forze di autodifesa

Un'altra modifica importante è, infatti, la creazione dell'esercito. Ora il Giappone ancora non può avere le sue forze armate, ma solo le "forze di autodifesa". Questo spiega il motivo per una forte occupazione del paese da parte dei militari degli Stati Uniti. Naturalmente, la riformattazione delle forze armate in un esercito pieno è di importanza strategica per Washington e significherebbe un forte colpo per gli Stati Uniti. Non possiamo escludere anche la variazione del numero di basi americane, soprattutto dopo le numerose proteste della popolazione locale e, in particolare, l’aereo americano caduto a Okinawa.

La vittima

Tuttavia, una svolta anti-americana così brusca dovrà sacrificare qualcosa, e Abe capisce questo. Pertanto, un altro tema importante dell'incontro sarà la ratifica del trattato sul commercio Pacific Partnership. Molto probabilmente, in contrasto con l'Europa che cerca di evitare l’accordo analogo, l'Oriente cercherà di approvarlo prima delle elezioni americane.