conflitti

Gli USA e le conseguenze inintenzionali delle proprie azioni

30.11.2016

Era irrealistico pensare di ridurre l'area di influenza di Mosca, soltanto perché la Russia non è una potenza economica, ignorando il dato che è comunque una potenza militare. Ora spetterà alla Russia dimostrare di saper giocare un ruolo di riequilibrio nello scacchiere euroasiatico, senza pestare i piedi alle legittime ambizioni di Cina e Turchia.