Scontri con la polizia in Brasile

Mercoledì, 7 Dicembre, 2016 - 09:00

Le proteste in Brasile contro i piani del governo per l’economia dura si sono trasformate in scontri con la polizia, che ha usato i proiettili di gomma e il gas lacrimogeni per disperdere centinaia di manifestanti. A sua volta, almeno un rappresentante delle forze dell'ordine ha sofferto dal suo gas lacrimogeni. Altri otto sono rimasti feriti in scontri.

È stato riferito che la maggior parte dei manifestanti sono i dipendenti pubblici. Loro si sono uniti per organizzare una protesta vicino all'edificio dell'Assemblea Nazionale, dove ha avuto inizio la considerazione del bilancio.