Merkel ha riconosciuto l’agonia suicida dell’UE

Venerdì, 16 Settembre, 2016 - 11:30

Nel vertice odierno dei leader delle comunità in Bratislava, essa ha detto che l'UE è in condizioni critiche e i problemi non possono essere risolti in una riunione.

Lei ha proposto di trasformare la comunità, ma che cosa si intende esattamente non ha spiegato. Probabilmente, data la sua precedente esperienza nella distruzione dell'identità tedesca, Merkel ha accennato a una liberalizzazione accelerata di tutti gli Stati membri, sulla base della ulteriore distruzione delle differenze etniche, linguistiche e religiose.