LA POLIZIA TEDESCA HA UCCISO IL PADRE, CHE HA DIFESO LA FIGLIA DAGLI IMMIGRANTI

Mercoledì, 28 Settembre, 2016 - 12:30

L'omicidio è avvenuto in un ostello per i migranti, dove la polizia è arrivata per arrestare un rifugiato di 27 anni, che ha commesso un reato di natura sessuale in relazione alla bambina di 8 anni.

Il padre della bambina ha tentato di avventarsi al colpevole, dopo di che gli agenti di polizia hanno ucciso lui.

Ricordiamo che il Cancelliere tedesco, Angela Merkel, non solo non cambierà la politica di migrazione, ma anche non capisce che cambiamenti richiedono i cittadini. Questo ha detto lei dopo l'annuncio dei risultati delle elezioni, che sono diventati un fallimento per essa.