Gli Stati Uniti e l’ISIS si sono concordato

Mercoledì, 17 Agosto, 2016 - 09:15

I terroristi dell’ISIS circondati, hanno accettato di porre fine alla resistenza, se loro saranno concessi di lasciare il Manbij assediato. È stato riferito che i terroristi hanno usato i residenti locali come scudi umani, così hanno ottenuto il permesso per uscire.

L’aeronautica militare americana ha rifiutato di attaccare la colonna di ribelli dal cielo dopo la loro uscita dalla città. Manbij riusciti a lasciare 200 terroristi. Prima di questo è stato riferito della morte di 4.000 militanti dell’ISIS nei combattimenti con le forze curde.

Questo è il primo di questo genere l’accordo con i terroristi. Alcuni analisti americani ritengono che questo peggiorerà l'immagine dell’ISIS. Tuttavia, in un momento in cui gli Stati Uniti sono preoccupati per l'immagine di terroristi, le forze spaziali militari russi hanno condotto i voli di successo.

Così, il Ministero della Difesa russo ha annunciato i risultati del volo di ieri: "Abbiamo colpito 5 grandi magazzini con armi, munizioni, carburante e lubrificanti, campi di addestramento di militanti nelle aree di insediamenti di Serakab, Al-Bab, Aleppo e Deir ez-Zor, 3 punti di controllo dei militanti vicino alla città di Jafr e Deir ez-Zor, così come un numero significativo di combattenti ".