Erdogan ha accusato l'Occidente di sostenere i terroristi

Giovedì, 17 Novembre, 2016 - 11:30

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, parlando in parlamento pakistano, ha detto che i paesi occidentali stanno sostenendo i terroristi.

Il leader turco ha detto che le armi che usano i terroristi, prodotti in paesi occidentali.

Erdogan ha anche osservato che i gruppi terroristici come "Stato islamico", non hanno alcuna relazione con l'Islam e utilizzandolo come un strumento contro questa religione.

"Nessuno non ha inflitto più danni all'Islam che i terroristi dell’ISIS. Questi assassini che hanno sparso il sangue dei musulmani devono essere distrutti. In caso contrario, né in Turchia, né in Pakistan né in tutto il mondo islamico non ci sarà la stabilità", - lo ha detto il presidente.

Egli ha sottolineato che la Turchia sta combattendo attivamente con terroristi e ha ringraziato il Pakistan, che è in solidarietà con Ankara e sostiene il paese nella lotta contro Gülen.

Ricordiamo che il 6 novembre, il leader turco ha detto che l'Occidente non ha fatto nulla di buono per la Turchia e che il paese da solo si risolverà i loro problemi.