La Turchia può aderire alla SCO

21.11.2016

Lo ha detto il presidente turco Recep Tayyip Erdogan. Egli ha espresso la sua intenzione di rivedere la politica precedente di adesione all'UE e di lavorare più strettamente con la Russia e Cina nel settore della sicurezza eurasiatica.

Effetto dell'Uzbekistan

E' significativo che la dichiarazione per i giornalisti turchi è stata fatta durante il suo ritorno da Uzbekistan, dove il presidente turco era in visita ufficiale.

Allo stesso tempo, il presidente ha ribadito che lui ha già discusso l'idea con i presidenti della Russia e Kazakistan.

In precedenza in Uzbekistan, su richiesta della parte turca, sono state vietate tutte le reti delle strutture  di Fetullaha Gülen, uno degli organizzatori del colpo di stato il 15 luglio.

Strada infinita in Europa

Storicamente, la Turchia stava cercando di entrare in Europa, ma dopo la battaglia di Vienna nel 1683 ha smesso di provare l’espansione militare attiva in questa direzione.

In condizioni moderne, la domanda di adesione al progetto europeo è stata depositata nel 1987, ma i colloqui iniziati solo nel 2005. Tuttavia, la burocrazia di Bruxelles costantemente blocca i tentativi di Ankara al dialogo, proponendo le condizioni contraddittorie.

Le più recenti iniziative discriminatori dell'UE sono i requisiti per i media e il processo politico in Turchia, che sono una interferenza negli affari interni del paese.